Brutta notizia che arriva dal torinese. In uno scontro tra auto e moto avvenuto attorno alle 16 di oggi (mercoledì 11 marzo,ndr) ha perso la vita l'ex pilota di 125 e STK1000, Stefano Bianco.

Dalla ricostruzione dell'accaduto un autocarro avrebbe svoltato a sinistra senza dare la precedenza al motociclista che invece viaggiava sulla sua Honda CBR 600 in direzione opposta. Nel tentativo di evitare il furgone, la Honda del pilota nato a Chivasso, ha impattato frontalmente contro un'auto che arrivava dietro allo stesso furgone. Scontro violento, frontale, e per Bianco non c'è stato nulla da fare.

L'esordio in 125 a 15 anni


Stefano Bianco, era nato a Chivasso, nel Torinese il 27 ottobre 1985, ed è stato per due anni il più giovane pilota a disputare a una gara del motomondiale: aveva 15 anni e 2 giorni quando scese in pista a Phillip Island, in Australia, nel 2000 correndo nella classe 125 al posto dell'infortunato Mirko Giansanti.

 

Due anni dopo il suo primato andò poi a Jorge Lorenzo, in pista nel giorno del suo quindicesimo compleanno. Bianco ha corso, oltre che con Aprilia in 125 anche con la squadra Gilera. E' rimasto nel motomondiale fino al 2008 dispuntando in totale circa 50 gare. Ha corso anche in 250, in sella ad una Aprilia RSV. Nel 2004 disputa tre prove dell'europeo Superstock con una Suzuki GSX-R 1000 del team MNR Racing

La redazione di Motosprint si stringe attorno alla famiglia di Stefano.