Sul circuito di Jerez sono andate in scena le qualifiche della classe elettrica e ad avere la meglio, nell’unico giro lanciato che tutti hanno a disposizione, è stato Eric Granado. Il brasiliano del team Avintia aveva già fino a quel momento dominato il weekend e continua a dimostrare di essere in grande forma per questa seconda stagione della coppa iridata MotoE.

I risultati delle qualifiche MotoGP

Granado ha beffato sul finale Lukas Tulovic, pilota del team Tech 3, che fino a quel momento aveva ottenuto la vetta della classifica, ma che scatterà dalla seconda casella per la prima di campionato, pagando poco meno di due decimi di ritardo. In terza piazza c’è un altro debuttante, ovvero Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP), ex pilota della Moto2 che ha preceduto il campione in carica Matteo Ferrari (Trentino Gresini MotoE) quarto a tre decimi dalla vetta.

Alle sue spalle per una manciata di millesimi hanno chiusi Alejandro Medina e Xavier Simeon, mentre è settimo Alex De Angelis a mezzo secondo di ritardo dal poleman.

Abbonati a DAZN e guarda la MotoGP, Moto2 e Moto3

Tricolore


Decimo tempo per Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadracorse), a sette e decimi e mezzo dal primo, mentre il debuttante Tommaso Marcon (Tech 3 E-Racing) è solo quindicesimo. Non si è classificato Niccolò Canepa, autore di una caduta che fortunatamente non ha riportato conseguenza per il pilota, mentre la moto ne è uscita distrutta.