Dominique Aegerter si conferma il più veloce della MotoE in questo weekend a Jerez: lo svizzero aveva già siglato il miglior crono nelle libere1, e il suo miglior giro era rimasto imbattuto nel secondo turno di prove libere.

Le prove libere si erano concluse con Aegerter al comando con il tempo di 1’48’’024, davanti a Eric Granado, Mattia Casadei, Alex De Angelis e Matteo Ferrari, autore del quinto tempo. Dominique Aegerter si è confermato il più veloce anche nella e-Pole. Il pilota Dynavolt Intact GP è stato l'ultimo ad entrare in pista e si è assicurato la partenza dalla prima casella domani, nel GP dell'Andalusia.

Cronologia della ePole


Il primo a scendere in pista è stato lo spagnolo Jakub Kornfeil (WithU Motorsport), con un giro in 1: 50.229, seguito da Maria Herrera (OpenBank Aspar Team) che ha battuto l’avversario e si è messa in testa ma il suo tempo è cancellato, per aver oltrepassato il track limit.

E’ stata poi la volta di Alessandro Zaccone: il portacolori del team Trentino Gresini MotoE  ha preso il comando, fermando il cronometro in 1:49.734, ma il suo tempo è stato battuto da Josh Hook (Octo Pramac MotoE) che ha girato in 1:49.225.

Sono poi scesi in pista Lukas Tulovic (Tech3 MotoE), che ha migliorato il crono di Hook con un gap di 681 millesimi. Niccolò Canepa (LCR E-Team) ha poi segnato il secondo miglior tempo, ma poco dopo è stato scalzato da da Jordi Torres (Pons Racing 40).

Il campione in carica Matteo Ferrari (Trentino Gresini MotoE) ha completato il suo giro in 1:48.425 ed è balzato in testa alla tabella dei tempi.

Eric Granado (Avintia Esponsorama Racing) ha commesso un paio di sbavature che lo hanno relegato in quarta posizione.

L'ultimo ad entrare in pista è stato Dominique Aegerter che, dopo aver dominato la FP3 questa mattina, ha siglato la sua prima pole position fermando il cronometro sull’1:48.158, assicurandosi la partenza al palo per il Gran Premio di Andalusia. In prima fila con lui il nostro Matteo Ferrari e Lukas Tulovic.

La top ten della ePole


1. Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) - 1:48.158

2. Matteo Ferrari (Trentino Gresini MotoE) + 0.267

3. Lukas Tulovic (Tech3 E-Racing) + 0.367

4. Eric Granado (Avintia Esponsorama Racing) + 0.418

5. Jordi Torres (Pons Racing 40) + 0.585

6. Alejandro Medina (Openbank Aspar Team) + 0.608

7. Alex de Angelis (Octo Pramac MotoE) + 0.705

8. Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadracorse) + 0.739

9. Niccolo Canepa (LCR E-Team) + 1.048

10. Josh Hook (Octo Pramac MotoE) + 1.097

Marquez: “Ci ho provato. Ora posso dormire tranquillo”