E' ufficiale: John McPhee continuerà a gareggiare in Moto3 con il Petronas Sepang Racing Team anche nel 2021. Il pilota scozzese, ormai veterano della categoria, affiancherà così il sudafricano Darryn Binder, nuovo acquisto della squadra che prenderà il posto di Khairul Idham Pawi, le cui ultime stagioni sono state fortemente condizionate dagli infortuni.

McPhee: "Contento di continuare con una squadra vincente"


Il 26enne scozzese si è detto soddisfatto dell'accordo trovato con il team: "Sono davvero felice di proseguire con il Petronas Sepang Racing Team nel 2021. Per me è molto importante continuare a lavorare con lo stesso gruppo di persone con cui mi trovo davvero bene. L'obiettivo per la prossima stagione sarà di restare costantemente tra i primi tre e lottare per la conquista del titolo mondiale. Tuttavia, adesso mi concentrerò per chiudere l'anno al meglio e cercare di vincere più gare possibile".

Pawi: "Sono stati anni difficili"


Grande rammarico, invece, per il pilota malese che lascerà la squadra a fine stagione: "Queste due stagioni sono state davvero complicate a causa del grave infortunio che ho subìto alla mano. E' stato comunque emozionante far parte di una squadra così importante e voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato in questi anni sia nei momenti positivi, sia in quelli negativi. Auguro il meglio al team, ma ora dovrò cercare una sistemazione per correre anche il prossimo anno".

Moto3, Aragon: le pagelle della gara