Il campionato MotoE è pronto per la sua terza stagione di vita, che vedrà ancora una volta tra i protagonisti Eric Granado. Il pilota brasiliano sarà in pista con l’Energica del team WithU Motorsport, per dare la caccia al titolo: nelle prime due stagioni in categoria Eric ha raccolto tre successi, l’ultimo dei quali nella gara inaugurale della stagione 2020 a Jerez, e due pole position.

MotoE: Dominique Aegerter rinnova con Intact GP per il 2021

Granado: "Questo team ha grande professionalità"


“Sono molto felice di avere tra le mani questa nuova opportunità - spiega Granado - che non vedo l’ora di sfruttare. Questo team ha già assaporato il successo, ed ha grande professionalità, quindi spero di ripagare nel migliore dei modi la fiducia ricevuta. Insieme possiamo lottare per il titolo, e spero di dimostrarlo in pista con lavoro ed impegno”.

Granado è pronto ad entrare in una nuova famiglia, capitanata dal team principal Matteo Ballarin. “Eric ha dimostrato di essere un buon pilota in varie categorie - conferma Ballarin - e ha l’esperienza giusta per brillare. Ci aspetta un grande lavoro ma al contempo un grande futuro: l’obiettivo è lottare per le prime posizioni, poi per il titolo”.

La stagione di Granado pare dunque delinata, ma ulteriori novità potrebbero arrivare nelle prossime settimane. Il brasiliano infatti potrebbe contare sull’appoggio di Honda Brasile per salire nuovamente sulla Honda del team MIE, già saggiata nel round conclusivo di questa stagione ad Estoril, per disputare la sua prima stagione completa in Superbike.

Diego Armando Maradona e quell'incontro con Rossi: "Tu sei la storia" - FOTO