Iannone euforico: “Sono tornato in moto ed è stato bellissimo”

Iannone euforico: “Sono tornato in moto ed è stato bellissimo”

Il pilota di Vasto sui social ha condiviso il suo ritorno in moto, per un allenamento su una pista abruzzese insieme ad altre conoscenze del Mondiale

29 gennaio 2021

Al Circuito Internazionale d’Abruzzo è tornato in pista, con il suo numero 29, Andrea Iannone, per una giornata di allenamento, ma anche di puro divertimento. Dopo aver guidato negli ultimi tempi i kart, l’abruzzese che ha ricevuto la squalifica di quattro anni dal TAS per la posititività al doping, è tornato alla guida di una due ruote, ha indossato nuovamente la tuta che usava in MotoGP ed è uscito, finalmente a divertirsi.

Il suo racconto


A fine giornata, di rientro con il furgone, Iannone ha voluto condividere con i suoi tifosi e tutti coloro che continuano a supportarlo, la sua esperienza e le sue sensazioni e ha raccontato: “Ciao ragazzi, volevo dirvi che oggi sono tornato in moto ed è stato bellissimo. So ancora cambiare le marce, so ancora andarci. Non ho dimenticato e questa è la cosa bella”.

E non era solo, anzi, la giornata l’ha condivisa con altri piloti: “Ero con Dennis Foggia, Romano Fenati e Matteo Baiocco. I ragazzi si allenano e io sono venuto per farmi due giri dopo tanto tempo ed è stato molto molto bello. Mando un saluto e un abbraccio a tutti gli appassionati di moto”.

MotoGP e SBK unite dal cross: allenamento congiunto per Dovizioso, Miller e Rinaldi

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi