Saranno ufficialmente 18 i piloti che si daranno battaglia per la Coppa del Mondo MotoE 2021. Nella giornata di oggi infatti è stata ufficializzata la entry list della stagione alle porte, dove a darsi battaglia saranno sia vecchie conoscenze che facce nuove.

Presenti in prima linea i primi tre della scorsa stagione, ossia Jordi Torres, Matteo Ferrari e Dominique Aegerter (presente anche in WorldSSP), che partono ovviamente con i favori del pronostico. Pronto a dare battaglia anche Eric Granado, già capace di conquistare la vittoria nelle stagioni scorse.

Gli altri azzurri


Anche nel 2021 i colori italiani saranno difesi nel migliore dei modi, grazie ad un totale di cinque piloti. A portare la giusta dose di esperienza nella categoria saranno il già citato Ferrari, Mattia Casadei e Alessandro Zaccone, quest’ultimo passato dal team Gresini al team Pramac.

I debuttanti corrispondono invece ai nomi di Kevin Zannoni ed Andrea Mantovani, due piloti con un recente passato molto diverso: il primo infatti proviene dalla Moto3, dove è riuscito a conquistare due titolI italiani, mentre il secondo dal CIV Superbike. L’ambizione ad ogni modo è la stessa, ossia cercare di mettersi in mostra il prima possibile. Presente infine anche quest’anno una quota rosa, rappresentata ancora una volta da Maria Herrera, mentre resta top secret il nome del 18esimo pilota della griglia. 

MotoGP: per Dovizioso cambio categoria e di compagni d'allenamento