Dal ghiaccio all'asfalto, sebbene non sarà per lui la prima volta di carriera. Però, per Jasper Iwama la motocicletta elettrica costituirà una inedita avventura, perché il pilota olandese è stato ingaggiato dal Pons Racing Team, squadra che con lo spagnolo e confermato Jordi Torres ha vinto il FIM Enel MotoE, edizione 2020.

Una seconda Energica Ego Corsa sarà allestita proprio per il neoacquisto, già visto in azione in quasi cinque stagioni iridate della Entry Class iridata. Tra 125 e Moto3, il pilota di Hooghalen ha disputato 87 gare, conquistando 74 punti, In aggiunta un presenza nella Middle Class - ovviamente ad Assen - e, più tardi, il passaggio ad ambienti più "freddi".

Ovvero, lo Speedway, su manti completamenti bianchi e congelati. Divertitosi in ambito da sempre desiderato, Jasper pensa ora all'avventura 2021: "Sono molto felice di poter competere nell'ambito della MotoGP - le sue parole - facendo parte del Pons Racing MotoE. Dopo la Moto3, sarà per me una nuova avventura, nella quale esprimere su asfalto le mie traiettorie. La competizione è interessante e dal grande futuro, infatti, voglio portare ottimi risultati".

Maverick Vinales e Johann Zarco in pista ad Almeria