MotoE, GP Austria: Aegerter leader del venerdì al Red Bull Ring

MotoE, GP Austria: Aegerter leader del venerdì al Red Bull Ring© Milagro

Lo svizzero del team IntactGP chiude davanti a tutti la prima giornata sul tracciato austriaco, davanti ad Aldeguer. Buona prestazione di Matteo Ferrari, quarto e migliore degli italiani

La prima giornata di prove del Gran Premio d'Austria al Red Bull Ring per la MotoE si è conclusa con lo svizzero Dominique Aegerter davanti a tutti grazie al riferimento cronometrico di 1'35.697 fatto registrare nelle FP2. Il portacolori del team IntactGP precede nella classifica combinata il giovane spagnolo Fermìn Aldeguer per soli dieci millesimi ed il brasiliano Eric Granado, grande specialista del giro secco.

Tutti e diciotto i piloti al via della serie elettrica hanno migliorato il proprio miglior tempo nel corso della seconda sessione di prove libere, che ha visto Matteo Ferrari chiudere come migliore degli italiani, al quarto posto in sella alla Energica Ego Corsa del team Gresini. In top five anche il tedesco Lukas Tulovic con i colori del team Tech3.

MotoGP: Petronas lascia il team SRT, niente Moto2 e Moto3 nel 2022

Zaccone decimo con caduta


E' stato invece un venerdì in salita quello vissuto dal leader della classifica di campionato Alessandro Zaccone, che dopo una caduta nel corso delle FP1 ha poi concluso la giornata in decima posizione precedendo il compagno di squadra nel team Pramac, Yonny Hernandez.

12esima posizione per il due volte campione italiano Moto3 Kevin Zannoni, con Maria Herrera 14esima, Andrea Mantovani 16esimo e Stefano Valtulini 17esimo al debutto nella categoria come sostituto di Mattia Casadei nel team Sic58 Squadra Corse.

GP Austria, Mir: “Dobbiamo migliorare la frenata, ma siamo veloci”

La classifica combinata del venerdì


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi