MotoGP Emilia Romagna, Savadori unfit per il GP e salta anche Portimao

MotoGP Emilia Romagna, Savadori unfit per il GP e salta anche Portimao© Milagro

Ultim'ora - Nel terzo turno di prove libere Lorenzo ha rimediato la frattura della clavicola destra. Sarà operato all'Ospedale di Modena dal Professor Porcellini. Per il cesenate il weekend è finito e salterà pure la tappa portoghese

23 ottobre

Nella MotoGP Made in Italy ed Emilia-Romagna vedremo al via due Aprilia, perché la RS-GP di Lorenzo Savadori rimarrà ferma nel garage del team Gresini. Il cesenate è caduto stamani, rimediando la frattura alla clavicola destra, prontamente curata in clinica mobile. 

Necessarie l'operazione


Considerata l'entità del danno, lo staff ha consigliato al numero 32 di sottoporsi ad un intervento chirurgico. Così sarà: il pilota sarà operato al più presto presso l'Ospedale di Modena, dove ad occuparsene sarà il Prof. Porcellini. Quindi, il weekend dell'alto e folte corridore italiano è finito qui.

Inoltre, Lorenzo dovrà saltare anche la tappa di Portimao. In Portogallo, Savadori avrebbe dovuto giocarsi una wild card, alla quale dovrà però rinunciarvi. Peccato davvero per lui, e speriamo che riesca a recuperare presto la migliore forma fisica richiesta dalla probante MotoGP, per un ritorno che gli regalerebbe ulteriore gioia.

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi