MotoE: Mattia Casadei con Jordi Torres in Pons Racing nel 2022

MotoE: Mattia Casadei con Jordi Torres in Pons Racing nel 2022© Milagro

Sarà il giovane pilota di Rimini ad affiancare il campione del mondo in carica della serie elettrica, all'interno del team gestito da Sito Pons

Movimenti nel mercato MotoE in vista della stagione 2022. Il team Pons Racing ha comunicato di aver esteso il proprio accordo con Jordi Torres, pilota con cui ha conquistato due titoli negli ultimi due anni.

Torres, 34 anni, è ormai il riferimento dslla categoria e la riconferma nella struttura di Sito Pons dimostra la volontà comune di puntare alla terza corona nella categoria elettrica.

Ad affiancare lo spagnolo ci sarà Mattia Casadei. Il 22enne riminese, reduce dalla wild card in Moto2 nel GP Emilia Romagna, lascia così il Sic58 Squadra Corse dopo un sodalizio durato tre stagioni.

MotoGP Misano, Jorge Lorenzo: “Quartararo ha meritato il Mondiale”

Torres: “Voglio correre in MotoE ancora per molti anni”


"Sono molto felice di annunciare il mio rinnovo con Pons Racing per partecipare alla prossima stagione della MotoE” ha dichiarato Jordi Torres. “Voglio ringraziare Sito per l'opportunità di correre in questa grande squadra con la quale siamo già diventati campioni nel 2020 e 2021. Sia i miei tecnici Sergi e Pere, sia i miei meccanici Ury e Pablo, così come il resto dei membri del team fanno un lavoro incredibile nell’arco della stagione: con loro mi sento in grado di lottare per un altro titolo in questa categoria che continua a crescere anno dopo anno, e nella quale mi piacerebbe gareggiare ancora per molti anni".

Casadei: “Ringrazio Pons per l’opportunità”


Euforia condivisa da Casadei: "Sono molto felice di entrare in una squadra così forte e con tanta storia. Hanno sempre avuto buoni piloti e sono gli attuali campioni della categoria. Sono sicuro che troverò una squadra molto competitiva che mi permetterà crescere e migliorare molto. Non posso che ringraziare Sito per l'opportunità. Non vedo l'ora e darò il massimo per ottenere i migliori risultati possibili".

GP Emilia Romagna, Khaby e Tamberi ospiti d’eccezione a Misano

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi