Laguna Seca – Jorge Lorenzo (Yamaha) ha centrato il miglior tempo nelle prove libere del GP degli Stati Uniti della MotoGP. Lo spagnolo della Yamaha è riuscito a piegare Casey Stoner (Ducati), primo e unico pilota assieme a Lorenzo a scendere sotto il muro dell’1 e 22. Il pilota della Ducati, dopo aver siglato il tempo di 1’21’’835 poco dopo la metà del turno, è rimasto al comando fino all’esposizione della bandiera scacchi, solo che Jorge, con ancora un giro utile a disposizione, l’ha beffato proprio nel finale per soli 36 millesimi. In seconda fila tutta Honda con Toni Elias (Honda), Andrea Dovizioso (Honda) e Dani Pedrosa (Honda). Segni di ripresa invece per Niky Hayden (Ducati), che sulla pista di casa si è qualificato nono.

Guarda tutti i risultati