Dopo la trasferta negli Stati Uniti, questo weekend il Team San Carlo Honda Gresini si appresta ad affrontare il Gran Premio di Germania e, dopo soli sette giorni, il Gran Premio d’Inghilterra: il Campionato del Mondo della MotoGP infatti rientra in Europa per un doppio appuntamento prima della meritata pausa estiva. Negli ultimi due Gran Premi di Assen e Laguna Seca,

Toni Elias si è ritrovato a lottare per la sesta posizione in entrambe le occasioni, ottenendo così le sue migliori prestazioni di tutta la stagione. In California, la conquista del sesto posto a soli 0.4 secondi dal quinto, è stata sicuramente la giusta ricompensa dopo tanti mesi di duro lavoro sulla messa a punto della sua Honda RC212V factory spec, moto con la quale il pilota iberico spera di poter ottenere ulteriori ottimi risultati al Sachsenring e non solo.

Gli sforzi di Alex De Angelis invece devono ancora essere ricompensati con risultati di rilievo quest’anno, ma il pilota di San Marino non demorde e si reca questa settimana su un circuito che lo ha visto protagonista delle migliori performance della sua carriera. De Angelis infatti, ai tempi in cui correva nelle classi minori, ha sempre conquistato il podio sulla pista tedesca, ottenendo tre secondi posti e tre terzi posti su sei GP corsi tra il 2002 e il 2007.