LE MANS – Warm up di Le Mans disastroso per Jorge Lorenzo e la Yamaha. Lo spagnolo, una volta entrato in pista, è caduto subito per la perdita di aderenza della gomma posteriore e una volta andato a terra la sua moto è letteralmente esplosa in un fumo bianco, per poi prendere fuoco. Oltre alla M1, però, KO sembra anche la mano destra del campione del mondo.

“Sembra abbia un problema al dito anulare” ha detto il Dott. Costa. Una volta rientrato ai box, i meccanici di Jorge hanno acceso la seconda moto, ma lo spagnolo ha deciso di non rientrare in pista e di andare subito in Clinica Mobile.

Pochi minuti dopo Lorenzo è tornato nel suo box col dito fasciato, si è rimesso il casco ed è tornato in pista con la seconda moto per gli ultimi sei minuti del turno.

Chi vincerà a Le Mans in MotoGP? Vota il sondaggio

Guarda gli orari di prove e gare