LE MANS – Warm up complicato quello della MotoGP a Le Mans. Dopo la caduta di Lorenzo, Casey Stoner è stato protagonista di un atto che al momento è sotto esame da parte della Direzione Gara. L’australiano della Honda stava tirando (ed è stato anche il più veloce di tutti) e si è trovato davanti Randy De Puniet molto lento, che all’ultimo ha cambiato traiettoria, tagliandogli la strada.

Casey si è infuriato, ha affiancato il francese, gli ha dato un pugno ad una spalla e gli ha fatto una serie di gesti di stizza. Poco dopo, la Direzione Gara, ha segnalato che la questione è sotto esame. Con buona probabilità, arriverà una sanzione economica all’australiano, che già ieri aveva dimostrato di essere parecchio suscettibile in pista (con Aoyama).

Il fatto arriva però dopo che nei giorni scorsi si è discusso sulla correttezza in pista, argomento portato avanti da Lorenzo, Dovizioso e dallo stesso Stoner…

Alla fine Stoner è stato punito con una multa di 5.000 dollari

Guarda i tempi del Warm up

Chi vincerà a Le Mans in MotoGP? Vota il sondaggio

Guarda gli orari di prove e gare