Il cambio della guardia al box di Valentino Rossi ora è ufficiale. Con un comunicato, la Yamaha ha ufficializzato il passaggio di consegne tra Jeremy Burgess e Silvano Galbusera. Galbusera ha iniziato la sua lunga carriera nel 1979, passando 14 stagioni nel Campionato 250 con piloti del calibro di Alessandro Gramigni e Paolo Casoli, per poi passare a Dakar e Rally. Dal 1994 in poi ha lavorato nella classe 500cc con John Kocinski e Cagiva, per poi passare in Yamaha (World Superbike e World Supersport) e finalmente in BMW al fianco di Marco Melandri. Massimo Meregalli Team Director “È bello ritrovare Silvano nella rostra famiglia. Ho lavorato con lui personalmente e ho grande rispetto per la sua esperienza e il suo talneto. Avrà bisogno di tempo per adattarsi alla classe regina ma non ho dubbi delle sue capacità. È stato un piacere lavorare con Jeremy Burgess, saremo sempre in debito con lui”. Silvano Galbusera - Capo tecnico Valentino Rossi “Voglio ringraziare Yamaha e Valentino per questa opportunità. Sono felice di tornare nella famiglia Yamaha e lavorare per un team che punta al massimo risultato”.