"Forse c'è qualcosa di vero sui rumors che riguardano Lorenzo e la Ducati": parola di un pilota che comincerà quest'anno la sua nuova avventura con la Rossa bolognese, Cal Crutchlow. Ma chi si aspetta clamorose rivelazioni legga bene il seguito dell'intervista rilasciata al sito ufficiale della MotoGP: "Ha ragione Lorenzo quando dice che un top rider con il contratto in scadenza venga chiamato da un po' tutti i grossi costruttori. Naturalmente Lin Jarvis (Yamaha Factory Racing Managing Director) nega, perché vuole tenerlo con loro. Spero che Jorge faccia la scelta giusta, ovunque vada. Sarebbe una grande sfida per lui venire in Ducati, ma non so nulla di più. Lui ovviamente prima di decidere qualunque cosa dovrà parlare con i vertici della casa per cui corre ora. Ma se dovesse venire in Ducati, per me non sarebbe un problema, non mi farebbe alcun effetto".