Dopo la frattura alla clavicola sinistra nell’incidente durante i test di domenica sera, Pol Espargaro deve ora sottoporsi alla fisioterapia per recuperare dall’operazione e prepararsi per GP Qatar che parte ufficialmente giovedì prossimo (20 marzo). “La clavicola era messa peggio di quanto pensassero, ma il dottor Mir ha detto che l’operazione è andata bene e con la piastra nell’osso, ho bisogno di fare un preciso lavoro di riabilitazione per essere pronto per il Qatar”, ha commentato il pilota. “Voglio iniziare la riabilitazione e so già che non sarà facile perché è successo tutto così in fretta, ma io sono positivo. Non so se sarò al 100 % per la prima gara, ma lavorerò per essere in forma come posso.” Il medico ha aggiunto che l’idoneità del pilota per correre nel primo rounde della stagione non è ancora confermata. “E’ difficile valutare il suo stato di forma”, ha commentato Mir. “Ci sono un sacco di fattori da considerare. Losail ha un sacco di curve a destra; il che aiuta, visto che la clavicola sinistra ad esser interessata. Non sarà al 100 % ma penso che possa sorprenderci e ottenere un buon risultato.”