Jorge Lorenzo peggio di così non poteva cominciare. Il GP Qatar è stato un disastro. Mai brillante, nemmeno nele prove, in gara è partito bene, si è messo davanti, ma ha rovinato tutto con un caduta. Della quale ha ammesso tutta la sua responsabilità. Su Twitter l’ha buttata in filosofia: “I momenti difficili non ti lasciano mai indifferente. Possono indebolirti o farti diventare più forte. Assolutamente, scelgo la seconda ipotesi”.