A Jerez il talento spagnolo Marc Marquez ha messo a segno la quinta pole position consecutiva in MotoGP. E per domani punta alla vittoria. Lo ha dichiarato nella conferenza stampa di questo pomeriggio. «Questo è l'unico circuito su cui non ho mai vinto in nessuna categoria e domani cercheremo di sfatare questa tradizione», ha detto. «Ma penseremo anche al campionato, che è molto importante. «In qualifica abbiamo usato una strategia diversa, che si è dimostrata positiva. Abbiamo deciso proprio all'ultimo momento. Abbiamo fatto un ottimo tempo su giro e non mi aspettavo di ottenere la pole, perché ho faticato di più rispetto all'Argentina. Jorge e Dani hanno un ottimo passo e domani sarà molto caldo, sono tanti giri, sarà difficile per tutti anche la gestione delle gomme. Cercheremo di combattere per la vittoria e comunque di andare sul podio. Dani è il più forte per domani ma anche Jorge ha ottimo ritmo». Ma per quale motivo a Marc Marquez non piace la pista di Jerez? «Credo che gli altri siano più veloci, e per qualche motivo qui siamo in una situazione "normale", siamo davanti, ma non di tanto. E' una pista in cui fatico un po' di più che nelle altre, ma sono allo stesso livello di Jorge e Dani. «Comunque oggi le tribune erano già quasi tutte piene», ha aggiunto. «Credo che per domani preferiranno un vincitore spagnolo».

Fiammetta La Guidara