Nel warm up della MotoGP miglior tempo per Jorge Lorenzo, che con il crono di 1'38''983 è stato l'unico a scendere sotto il muro dell'1'39''. Il poleman Marc Marquez si è accontentato di siglare il secondo tempo, fermando il cronometro sull'1'39''240, nove decimi più alto del suo miglior giro ieri. Terzo tempo per Valentino Rossi, che è sceso in pista con il nuovo telaio e che ha girato con crono superiori di mezzo secondo rispetto alle qualifiche ma con un passo costante e una sola tornata sopra l'1'40''. Nicky Hayden, primo in Q1 ieri, ha chiuso il warm up con il settimo tempo, mentre Andrea Dovizioso è soltanto nono Andrea Dovizioso. Stenta a trovare il feeling con la pista anche Andrea Iannone, che questa mattina ha girato con il dodicesimo tempo ma solo un decimo più alto del tempo di qualifica. Quindicesimo crono per la Ducati di Cal Crutchlow, diciottesimo per quella di Michele Pirro. Ventunesimo Danilo Petrucci, che ha concluso anzitempo il warm up con un highside. Scivolato anche Karel Abraham. Qui i tempi.

Fiammetta La Guidara