Il GP Catalunya, in programma per domenica 15 giugno, sarà una tappa importante per Andrea Iannone. L’italiano della Ducati Pramac è reduce da una gara agrodolce. Al Mugello è partito con il secondo tempo, ma in gara ha concluso solo settimo. “Ma nel complesso è stato un buon week end - dice Andrea - non ero mai partito in prima fila in una gara ella MotoGP. La gara però è stata difficile”. Ma per Andrea Iannone è già arrivato il momento di pensare al futuro. “Alla fine della gara in Catalunya, avrò un incontro con i vertici della Ducati”. Iannone corre con la Ducati del Team Pramac, ma il suo obiettivo è un altro. “Voglio restare in Ducati, ma voglio la moto factory. La Suzuki mi ha fatto una proposta. Valuterò dopo l’incontro con l’incontro con i capi Ducati”. In campionato, Andrea iannone è undicesimo, con 34 punti.