Al GP Catalunya, è Stefan Bradl ad aver il miglior tempo nelle FP3. Nel finale, il tedesco del team LCR strappa la migliore posizione nella classifica dei migliori tempi a Marc Marquez, che ha 194 millesimi di ritardo. Questa sessione, valevole ai fini dell’entrata diretta in Q2, la qualifica dei migliori, cui accedono direttamente i primi dieci piloti della classifica combinata delle FP1, FP2 e FP3, si è svolta in condizioni di tempo buono, 30 gradi nell'aria, 42 sull'asfalto. Dietro il campione del mondo c'è una Open, quella di Aleix Espargarò, 1 194 millesimi, poi un privato Bradley Smith, a 3 decimi. Dani Pedrosa (un "dritto" per lui)  con l'altra Honda HRC ha il quinto tempo, davanti a Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, che ha 5 decimi di ritardo. Una sorpresa per quanto riguarda la migliore delle Ducati, che è quella del colombiano  Yonny Hernandez, del Team Pramac, che ha l'ottavo tempo. Accederà quindi alla seconda fase della qualifica, la Q2, così come Andrea Dovizioso e Pol Espargarò. Lo spagnolo è caduto, ma è riuscito ugualmente a inserirsi nella Top ten. Il programma del sabato per quanto riguarda la MotoGP prosegue così: FP 4 13,10 Q1 14,10 Q2 14,35   Guarda tutti i tempi