Ad Assen, nel primo turno di prove libere della MotoGP del GP Olanda, davanti c’è la Yamaha. E i due migliori tempi appartengono a due fratelli, gli Espargarò. Lo aveva detto nella conferenza stampa di ieri, Aleix: “Mio fratello Pol è fortissimo qui, è il mio primo avversario. E in campionato è una posizione avanti a me, con 4 punti in più”. Il miglior tempo è di Pol Espargarò (team Tech 3). Suo fratello Aleix Espargarò, con la Yamaha Open Forward attardato di 189 millesimi. La prima delle moto ufficiali, una Yamaha, è quella di Jorge Lorenzo (terzo), che precede Marc Marquez. Il campione del mondo in questo primo turno di prove libere ha un ritardo di 0.240. Per Valentino Rossi il sesto tempo a 4 decimi, Pedrosa con l’altra Honda HRC, ottavo tempo a 6 decimi dal migliore dei fratelli Espargarò. Settimo tempo, a 5 decimi, per la prima Ducati, quella di Andrea Dovizioso. “È fresco e senza vento, quindi direi che abbiamo trovato le condizioni migliori possibili ad Assen - ha detto il Dovi a fine turno - siamo lenti in percorrenza, ma la moto è gestibile. Siamo costantemente veloci con la dura, poi abbiamo limato qualche decimo con la gomma morbida. Sono solo le prime prove libere, non cerco il tempo, ma mi interessa provare diverse soluzioni e trovare la migliore per la gara”. Il secondo turno di prove della MotoGP è alle 14.05. Guarda tutti i tempi