La MotoGP corre il GP Germania al Sachsenring. Marc Marquez arriva a punteggio pieno (otto gare, otto vittorie). Ce la farà a centrare la nona di stagione? Lui come solito minimizza. E durante l’incontro con i giornalisti al giovedì dice: “Questa non è una delle mie piste preferite, ma la apprezzo”. Qui il pilota spagnolo ella Honda ha vinto 4 volte, l’ultima delle quali l’anno scorso, al suo esordio nella MotoGP. “Ma lo scorso anno non c’erano né Pedrosa né Lorenzo (infortunati). Sarà una gara interessante, perché questa è la pista più piccola del mondiale. Sembra una pista da Kart, ci sarà da lavorare molto per trovare il giusto set up”. Il suo compagno di squadra, Dani pedrosa, ha appena rinnovato il contratto con la Honda. “Sono contento. Con Dani lavoriamo bene, anche perché lui è un pilota molto sensibile, molto bravo nello sviluppo della moto”.

Pedrosa

Dani Pedrosa è contento: ha appena rinnovato ed è secondo in campionato a pari punti con Rossi. “Il rinnovo del contratto mi consente di continuare con team con il quale ho sempre corso da quando sono in MotoGP, nel 2006. Qui mi trovo bene. Ho come compagno un grandissimo talento come Marc e certo, corriamo uno contro l’altro, ma fuori dalla pista abbiamo un ottimo rapporto. Prima di lui c’era Stoner in squadra con me: i compagni cambiano, ma il mio obiettivo resta sempre quello, dare il massimo”. rossi-e-marquez pedrosa-e-marquez