L'accordo dovrebbe essere reso ufficiale domani, ma i "rumors" lo danno già per confermato: la MotoGP parlerà sempre più spagnolo, con Aleix Espargarò e Maverick Vinales piloti ufficiali scelti da Suzuki per il suo rientro in MotoGP nel 2015. Già alcuni giorni fa Espargarò aveva confermato le voci che l vedevano come probabile pilota della Suzuki. «È vero, ho avuto dei contatti con la Suzuki - aveva spiegato lo spagnolo in una videointervista pubblicata sul sito ufficiale della MotoGP -. Ma non ho ancora saputo se abbiano deciso di tornare o meno nel Motomondiale. Si tratta comunque di un progetto molto interessante e, nel caso, sarebbe con una moto ufficiale». Il maggiore dei fratelli Espargaro, vincitore l'anno scorso nella categoria CRT, al momento è primo dei piloti della classe Open, e viaggia in sesta posizione in classifica generale della MotoGP. Maverick Vinales, iridato 2013 in Moto3, è attualmente terzo nella classifica iridata della Moto2 alle spalle di Rabat e Kallio.