A Indianapolis, nel warm up della MotoGP, è stato Marc Marquez il più veloce. Il campione in carica, leader di campionato dopo aver vinto 9 gare su 9, insegue la decima vittoria. E stando a quanto visto finora a Indy, può tranquillamente riuscirci. Partito in pole, nel warm up è stato l’unico a scendere sotto l’1’33”: il suo miglior giro è stato 1’32”911. E il warm up conferma le buone sensazioni anche per la Ducati. Andrea Iannone, che oggi partirà in terza fila, nel warm up strappa il terzo tempo, staccato di 3 decimi da Iannone e preceduto da Pol Espargarò. Iannone nel warm up ha montato il motore Ducati evoluzione: il risultato lo ha convinto a utilizzarlo anche per la gara. Jorge Lorenzo ha il quarto tempo, Dani Pedrosa il sesto, Valentino Rossi il settimo. Guarda i tempi del warm up della MotoGP

Moto2 e Moto3

Per quanto i riguarda i warm up della altre due classi, il più veloce in Moto2 è stato lo spagnolo Maverick Vinales, con il nostro Simone Corsi quarto e migliore degli italiani. Guarda i tempi del warm up della Moto2 Nella Moto3 invece, il miglior tempo del warm up è di Efren Vazquez, con Niccolò Antonelli primo degli italiani con il settimo tempo e Romano Fenati ottavo. Guarda i tempi del warm up della Moto3 393_P04_Vazquez_2014 Le gare sono (ora italiana) alle 17,00 (Moto3), alle 18,20 (Moto2) e 20 (Moto3). Guarda la programmazione TV