Sesto tempo in qualifica per Valentino Rossi al GP di Silverstone: il pesarese ha stampato il crono di 2'01.550, a 721 millesimi dalla pole di Marquez. "Oggi è andata molto meglio, sono molto meno preoccupato", ha detto Valentino Rossi. "Non sono molto soddisfatto della mia qualifica, anche se parto in seconda fila, perché avevo il potenziale per fare meglio, avrei dovuto sfruttare meglio la seconda gomma, soprattutto il primo giro, però ho trovato un po' di traffico e sono stato un po' rallentato. Però secondo me un pochino meglio potevo fare. Comunue sono in seconda fila che non è male, dobbiamo migliorare ancora un po' la moto in frenata e in entrata, adesso Silvano (Galbusera, ndr) ci sta lavorando, aspettiamo domani". Valentino Rossi ha poi commentato il circuito di Silverstone. "Questa pista è bellissima, a me piace molto, peccato che l'asfalto è un po' rovinato e pieno di buche e questo disturba un po' il gusto della guida. Però è una gran pista. Non è tanto che corriamo qua... Con la Ducati era stata molto difficile in passato, però già con la Yamaha lo scorso anno era andata meglio. Quest'anno sono un po' più competitivo".

Fiammetta La Guidara