Decima pole position stagionale per Marc Marquez, che alla conferenza stampa dei piloti è apparso con la sua consueta determinazione. "Per quanto riguarda domani, la cosa più importante è che abbiamo un buon passo gara", ha detto. "Mi sono trovato bene con la moto e abbiamo migliorato anche il feeling con le ondulazioni della pista, quindi mi sento più sicuro. Spero che ci sia il sole, di poter fare una bella gara e di lottare per la vittoria. Marquez ha parlato anche della sua caduta nelle libere di questa mattina. "Sono scivolato sulla curva più lenta, perché uno di solito cerca di spingere di più proprio in quei punti... sono arrivato troppo forte, ho frenato e ho perso l'anteriore, è stato solo lì l'errore. So che domani su quella curva dovrò andare più piano! "Silverstone è una bella pista per la MotoGP", ha poi aggiunto. "La dimensione è perfetta, consente di sfruttare la potenza della moto. E' vero che ci sono un po' di buche, ora è un po' regolare rispetto all'anno scorso, ma forse è uno dei circuiti più ondulati che abbiamo, però vale per tutti. Semplicemente dobbiamo concentrarci, trovare il set up migliore e gestire la situazione al meglio. "Devo migliorare con le mie partenze!" ha scherzato infine Marquez. "Per domani l'importante è avere un buon passo gara. Sulla carta sembro essere più veloce degli altri, ma in gara non si può mai dire. Io comunque cercherò di partire bene questa volta e vedremo... sarà importante scaldare bene le gomme nei primi giri e poi stare lì e lottare per la vittoria. Se sarà possibile cercherò di prendere un certo vantaggio, altrimenti lotterò fino alla fine".

Fiammetta La Guidara