Dopo un’assenza di 4 gare, al GP Aragon tornerà Nicky Hayden. L’americano del team Aspar sta vivendo un vero e proprio calvario per via di un grave infortunio al polso (leggi QUI). Quest’anno è già finito sotto i ferri per due volte (guarda il video QUI).  Voleva tornare a correre già a Misano, la tappa della MotoGP precedente ad Aragon, ma non ce l’ha fatta. Troppo forte il dolore. “È una vera gioia poter tornare a correre - ha detto l’americano, che ha pubblicato sul suo profilo twitter queste foto che lo ritraggono durante la riabilitazione - questo è il mio lavoro e la mia unica vera passione. Tornare il più presto possibile è stata la mia priorità in questo periodo”. Non sarà un rientro facile. E Hayden lo sa bene. “Ho fatto parecchio dirt track, ma non è la stessa cosa. Devo risalire in MotoGP per capire a che punto sono con il recupero dall’infortunio. Al momento mi sembra che vada tutto bene e che il polso sia forte e fermo. Non ho voluto forzare il rientro. Ad Aragon sono riuscito a salire sul podio una volta (nel 2010) e questa pista mi piace pareccho”. ByAE4MuIMAATLO5 Bx6z1FMIMAAbBzE