L'ufficializzazione arriva dall'Intermot di Colonia: la Suzuki torna in MotoGP. Al Salone di Colonia è stato svelato anche il nome della nuova MotoGP: si chiama GSX-RR e sarà guidata da Aleix Espargaró e Maverick Viñales. La squadra sarà gestita da Davide Brivio. La Casa giapponese ha inoltre confermato la sua apparizione in qualitá di wildcard nell’ultima gara di questa stagione, cioè, il GP di Valencia. La Suzuki era uscita dalla MotoGP due anni fa, ma ha subito iniziato un nuovo progetto (caratterizzato dal motore 4 in linea e non più a V) che vedete in queste foto. E che ha già svolto collaudi nell'ultimo anno e mezzo, in diversi circuiti del mondo. “Il meteo è stato pessimo e questo ha influito nel ritardo dello sviluppo - così Brivio spiega in un'intervista che trovate sul numero di Motosprint in edicola oggi – ma i problemi li conosciamo. Gestione elettronica e potenza del motore. Mentre la ciclistica sembra funzionare bene, e in più abbiamo un ulteriore sviluppo di telaio da verificare meglio”. Il Team Suzuki svolge oggi e domani una due giorni di test al Motorland di Aragòn, poi proverà a Valencia a metà ottobre. Debutterà nel GP della Comunità Valenciana. Cioè l’ultima gara della stagione 2014. Dal lunedì successivo comincerà a provare insieme a tutti i team, questa volta come “costruttore” iscritto al campionato. gsxrr5 gsxrr3 gsxrr1 gsxrr2 gsxrrlogo