MotoGP a Misano per i prossimi due anni

MotoGP a Misano per i prossimi due anni
Si moltiplicheranno le iniziative collaterali legate al territorio

Redazione

3 ottobre 2014

Il circuito di Misano continuerà a ospitare il GP San Marino di MotoGP per le prossime due stagioni. Dopo la diffusione della prima bozza del calendario 2015 (leggi QUI) c’è stato un ulteriore  incontro tra la Dorna, la società spagnola che organizza il Motomondiale e i promotori del GP di San Marino e della Riviera di Rimini. È stato deciso di proseguire fino alla scadenza naturale dell’accordo prevista nel 2016, senza esercitare l’opzione che consentiva di fermarsi a questa ottava edizione. Dopo la decisione di proseguire per il biennio prossimo, sarà avviato un lavoro comune per dare all’evento una prospettiva duratura. Il ‘prodotto turistico MotoGP’ può diventare ancor più ampio ed articolato, basti pensare a cosa è in grado di offrire il territorio ‘allargato’ lungo l’asse della via Emilia. In un raggio di poche decine di chilometri si producono moto, operano ‘artigiani’ delle due ruote, esistono piloti affermati e anche campioni in erba, m anche straordinari miti del passato, centri di ricerca, impianti, moto club… Il territorio è in grado di produrre un’offerta inimitabile agli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Su questo piano si muoverà il team organizzativo, esaltando le peculiarità del territorio e quanto esso esprime, in piena e più solida condivisione con gli operatori privati. Perché l’obiettivo è di rendere il Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini, un evento irrinunciabile.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi