Per la stagione 2015 Ducati Corse ha messo a punto il suo piano organizzativo: è confermato che metterà in pista ben 6 Desmosedici, in tre diverse configurazioni. Due, le più evolute, saranno la versione 2015 affidate a Dovizioso e Iannone (attraverso il team interno); altre due D16 Factory saranno affidate al Team Pramac: Yonny Hernandez avrà la 14.2 (la più evoluta, cioè quella che sta correndo attualmente con Dovizioso e Iannone) mentre Danilo Petrucci partirà con la GP14. Al Team Avintia verranno affidate le due Desmosedici in versione Open. Enrico Borghi Su Motosprint in edicola dal 14 ottobre tante altre notizie di MotoGP. E non solo.