Yonny Hernandez sarà pilota ufficiale della Ducati MotoGP nel 2015. Il colombiano quindi continua a vivere il suo sogno: sono passati solo tre anni da quando è approdato alla classe regina (all’inizio con una CRT). Nelle ultime due stagioni, con il Team Ducati Pramac, ha dimostrato un potenziale che merita di essere sviluppato. Il ragazzo ha ottenuto non solo il rinnovo del contratto, ma di firmare il nuovo “biennale” direttamente con la Casa. Hernandez fino ad ora ha guidato la Desmosedici meno evoluta, ma dal 2015 disporrà di una delle GP14.2 cioè la moto che in questo momento è affidata solo a Dovizioso e a Iannone. Il colombiano è reduce dalla sua miglior gara dell’anno, un settimo posto in Malesia. In campionato è 15° con 53 punti. Enrico Borghi Questa e molte altre notizie di MotoGP le potete trovare sul numero di Motosprint in edicola da martedì 28 ottobre.