Anche se in questo periodo non si possono eseguire test, Valentino Rossi non ha rinunciato a salire in moto. Neppure durante le vacanze di Natale. Ovviamente non sulla sua Yamaha MotoGP, ma sulla moto da dirt track, organizzando sulla pista del “Ranch” un allenamento con un gruppo di amici e piloti della sua “scuderia” il VR46. Il prossimo 16 febbraio Rossi compirà 36 anni, ne ha 8 più di Jorge Lorenzo e ben 15 più di Marc Marquez.  Eppure per quest’anno il nove volte campione del mondo ha le idee chiare: vuole il decimo titolo (leggi  QUI). E lo ha ribadito anche di recente, in una intervista al sito di lingua inglese Autosport. “Non sono mai stato così forte” ha detto il Dottore. “Ho lavorato tanto quest’anno su tutti i piccoli dettagli. Tutto è cambiato: i miei avversari sono più giovani e più forti di quanto lo fossero in passato; io sono più vecchio, anche se mi sento al 100%; pure le moto sono cambiate, le gomme e i sistemi elettronici sono parecchio diversi e soprattutto il modo di guidare la moto si è modificato tantissimo in questi 10 anni. Mi piace provare a migliorarmi, fa parte del gioco”.