Il GP Qatar, prima gara della MotoGP 2015, verrà trasmesso su Cielo (digitale terrestre, gratuito) in differita di 3 ore: l’appuntamento è alle 19.45 con Marco “Lucky” Lucchinelli, Giacomo Agostini e il giornalista Davide Camicioli che dallo studio live lanceranno le gare di Moto3 e Moto2, e alle 23.00. Lo studio di Cielo aprirà però i battenti già il giorno prima, sabato 28 marzo alle 20.45 per vedere e commentare insieme le prime qualifiche della stagione. In attesa della gara, nel pomeriggio di Cielo, spazio anche all’ultimo appuntamento con Professione Pilota, lo speciale dedicato alla storia della MotoGp e che si concluderà proprio domenica 29 marzo. Durante la stagione Cielo trasmetterà le 18 gare in calendario, di cui 8 in diretta integrale e 10 differite. Oltre alla MotoGP, in programma le gare di Moto2 e Moto3 e le sessioni di qualifica di tutte le classi, con le immagini di Sky Sport e il commento di Guido Meda, voce storica della MotoGP. Per tutte le gare live, Cielo garantisce il sabato precedente, la diretta integrale delle qualifiche delle tre classi, che decreteranno la griglia di partenza. Per le 10 differite invece, il sabato Cielo trasmetterà il meglio delle qualifiche delle 3 classi, e la domenica, le gare di Moto3, Moto2 e MotoGP, a poche ore dalla conclusione delle corse. Le differite godranno di ampi studi live per vivere in diretta le emozioni della gara con gli spettatori.

GRAN PREMI LIVE SU CIELO

Gran Premio di Italia (31 maggio), Gran Premio di Indianapolis (9 agosto), Gran Premio Repubblica Ceca (16 agosto), Gran Premio Gran Bretagna (30 agosto), Gran Premio di San Marino (13 settembre) Gran Premio di Aragona (27 settembre), Gran Premio del Giappone (11 ottobre) Gran Premio di Valencia (8 novembre)

GRAN PREMI IN DIFFERITA SU CIELO

Gran Premio del Qatar (29 marzo) Gran Premio di Austin (12 aprile) Gran Premio di Argentina (19 aprile) Gran Premio di Spagna (3 maggio) Gran Premio di Francia (17 maggio) Gran Premio di Catalogna (14 giugno) Gran Premio di Assen (27 giugno) Gran Premio di Germania (12 luglio) Gran Premio di Australia (18 ottobre) Gran Premio della Malesia (25 ottobre)