Andrea Dovizioso è sceso in pista al venerdì delle prove libere della MotoGP Qatar utilizzando esclusivamente la Desmosedici GP15 “con le ali” ed ha segnato il suo miglior crono al quindicesimo giro, dopo aver montato un pneumatico posteriore “soft”, in 1’55”044. Si è classificato al sesto posto, a 222 millesimi dal primo. “Sono molto contento del lavoro che stiamo facendo in questi giorni, e siamo riusciti a provare tante cose, diverse con esito positivo” ha spiegato Dovi. “Non ho ancora un feeling perfetto con la mia GP15, ma nonostante questo sono riuscito a girare in 1’55”6 con la gomma usata e credo che sia un ottimo passo. Però dobbiamo ancora migliorare perché ci manca ancora un po’ di stabilità in frenata e questo è abbastanza importante in funzione gara, ma la velocità c’è e domani abbiamo ancora un quarto turno di prove libere per lavorare sulle rifiniture. Il mio giro con la gomma morbida non è stato perfetto ma era importante per restare nei primi dieci, e provare il grip di questa gomma in vista delle qualifiche di domani.”