da Losail, Luca Bologna Marc Marquez è tornato al suo posto, ovvero in testa alla classifica dei tempi nella seconda sessione di libere ad Austin. Il pilota della Honda ha messo le cose in chiaro facendo segnare il tempo 2.04.835. Secondo riferimento per Cal Crutchlow e la sua Honda, mentre è terzo Andrea Iannone con la prima Ducati GP15. Il pilota della Ducati ha anche provato l'assalto alla prima posizione, ma tra lui e il campione del mondo si è inserito Crutchlow all'ultimo momento. Il tempo di Iannone, 2.05.190 è lontano da quello di Marquez di 0,355s. Quinto tempo per l'altra Ducati GP15, quella di Andrea Dovizioso. Il pilota romagnolo che aveva chiuso in testa il primo turno di libere del mattino, è ora alle spalle di Aleix Espargarò (Suzuki) e accusa un ritardo nei confronti di Marquez di 0,811s. Valentino Rossi, nelle seconde libere è sesto, dietro a Dovizioso. L'italiano è stato uno di quello che ha girato di più in queste libere, chiudendo ben 13 giri. Più indietro Danilo Petrucci. Il pilota ternano con la Ducati non ha fatto meglio del 13/o tempo, mentre Marco Meandri (Aprilia) e Alex De Angelis (ART Aprilia) chiudono la classifica dei tempi rispettivamente in ventitreesima e 24/a posizione. Da registrare una caduta alla prima curva per il pilota inglese Bradley Smith, che comunque non ha riportato conseguenze fisiche. CLICCA QUI PER I TEMPI DELLE SECONDE LIBERE DELLA MOTOGP