Alla vigilia del GP Jerez, primo appuntamento europeo con la MotoGP (QUI gli orari della TV), il bilancio di Jorge Lorenzo non è per nulla soddisfacente. Tre gare, nessun podio. Quarto posto in campionato. Il suo compagno di squadra in Yamaha, Valentino Rossi, in compenso, vola: primo in classifica (leggi QUI la sua intervista alla vigilia di Jerez). “Dopo le prime tre gare del campionato devo dire che i risultati non hanno rispettato le aspettative” è la sincera analisi del maiorchino. “Ora dobbiamo quindi rimanere concentrati e lavorare duro, per cercare di ottenere risultati migliori”. Per Lorenzo (e non solo per lui) l’allenamento fisico è essenziale. Anche per ritrovare sicurezza e morale. “In settimana mi sono allenato molto, perché Jerez è una delle gare più impegnative ed emozionanti per un pilota spagnolo. Non vedo l’ora di correre davanti a tutti i tifosi spagnoli e farò del mio meglio per cercare di ottenere il mio primo podio della stagione. La pista è molto bella e spero di fare un buon lavoro con la mia M1”.

Guarda le fotogallery