Dal Sachsenring, Luca Bologna Le Suzuki di Maverick Vinales ed Aleix Espargarò debuttano al Sachsenring con una nuova livrea che ricorda quella della prima GSXR, lanciata sul mercato ben 30 anni fa. La nuova livrea caratterizzata dal blu scuro e dal bianco con le iconiche strisce di celeste, verrà usata dal Team Ecstar Suzuki anche nel GP di Indianapolis. "Sono fiero di poter portare in pista la nostra GSXR RR in questa speciale colorazione - ha detto Aleix Espargarò - che celebra i 30 anni della mitica GSXR. Secondo me questa versione è molto più bella della nostra, io la terrei per il resto della stagione anche se Davide Brivio non è della mia stessa idea. Ora ho la possibilità di indossare i colori che hanno reso il marchio Suzuki famoso in tutto il mondo. Il tema bianco-blu richiama molti successi del passato e spero che sarà di buon auspicio per me e per la nostra squadra". "Correre con questi nuovi colori è incredibile - ha detto Maverick Vinales - mi sento come i grandi campioni che in passato hanno reso il marchio Suzuki famoso nel mondo. Facciamo parte di una società che ha un patrimonio storico affascinante. Il nome delle nostre moto si riflette su prodotti che sono diventati delle vere e proprie icone del mondo delle corse. Speriamo che i nostri fan e che i clienti GSX-R in tutto il mondo si identifichino ancora di più con noi e ci supportino sempre di più".