Dal Sachsenring, Luca Bologna E' arrivato il giro di boa del mondiale con la gara del Sachsenring. Al termine della gara tedesca saranno state 9 le gare corse e altrettante saranno quelle da fare. E Rossi è li davanti in classifica mondiale. "Forse l'ultima volta che successe una cosa simile fu nel 2009 quando poi vinsi il mondiale, comunque non accade da tanto tempo". Dopo il GP di Germania inizieranno le - sole - tre settimane di vacanza del circus, un lasso di tempo per staccare la spina. "Sarà importante essere in perfetta forma e non tralasciare nulla almeno fino a domenica, poi staccherò la spina. Non credo che penserò al mondiale in quei giorni". Anche al Sachsenring ci saranno novità da parte della Bridgestone. Il monopolista degli pneumatici della MotoGP ha portato un nuovo anteriore asimmetrico. "La scelta del pneumatico anteriore sarà fondamentale per la gara. Lo scorso anno con l'asimmetrica in molti hanno fatto fatica soprattutto in gara. Questo a causa delle sollecitazioni che questa pista riserva alla gomme. Solo al Sachsenring e a Phillip Island in Australia gli pneumatici sono così stressati. Non possiamo sapere quale sarà la scelta giusta pero, fino a quando non avremo provato le diverse opzioni a partire dalle prove di domani". Marquez è tornato sulla questione della "chicane di Assen" con una battuta... "Non ho capito se dicendo che ha imparato qualcosa da me - dice Valentino - lui dica sul serio o mi prenda solo in giro. Sono dell'idea che abbia imparato già troppo e che non debba fargli vedere altro".