Raffica di conferme da parte dei team alla vigilia di Silverstone: dopo Smith e Crutchlow buone notizie anche per il ternano Danilo Petrucci che al termine della prima sessione di libere di questa mattina ha confermato la sua permanenza nelle file del team Pramac Racing anche per la prossima stagione con un'opzione per il 2017. “Anche il prossimo anno sarò con Ducati Pramac, manca ancora qualche dettaglio, per questo ci vorrà ancora un po’ di tempo. Diciamo che per il 2016 siamo già d’accordo, stiamo definendo i particolari per il 2017”. Il prossimo anno quindi il pilota umbro potrà mettersi alla prova in sella alla GP15 di Dovizioso e Iannone. Petrucci, classe 1990, è alla quarta stagione in MotoGP e dopo trea anni nel team Ioda è approdato nel team satellite Ducati con cui ha già conquistato 63 punti in virtù di tre noni posti e quattro decimi.