Marc Marquez ha fatto ancora una volta la differenza in qualifica. Il campione del mondo della MotoGP ha conquistato la sua settima pole position stagionale, firmando anche il nuovo record della pista in 1.46.635, poi una scivolata senza conseguenze rimediata solo per aver piegato oltre le leggi della fisica. "Non mi aspettavo che il tempo nel mio primo giro fosse già cos' veloce, ed è stata una bella sorpresa! Con la seconda gomma ho fatto un piccolo errore e non sono riuscito a migliorare, e con la terza sono andato troppo in terra per aver piegato troppo. Sono comunque soddisfatto perché questa mattina abbiamo fatto un grande passo in avanti con la messa a punto e ora siamo più competitivi. Cercheremo di lottare per la vittoria dal primo giro della gara di domani. Credo che abbiamo fatto un ottimo lavoro e siamo felici con questa pole position, mi dispiace solo aver provocato la caduta per la quale i meccanici dovranno lavorare duro". Sarà in seconda fila, invece, Dani Pedrosa. Il compagno di squadra di Marquez ha ottenuto il quinto tempo, piazzandosi proprio davanti a Valentino Rossi.