Il campione del mondo in carica della MotoGP, Marc Marquez è stato il più veloce, in sella alla sua Honda nel secondo turno di prove ufficiali del GP d'Australia. Marquez ha fermato il cronometro in 1.29.383, mentre Jorge Lorenzo è a soli 50 millesimi di secondo. Rispetto alla sessione di questa mattina, le FP2 hanno giovato di qualche raggio di sole e dell'assenza della pioggia, cosa che ha reso i piloti molto più veloci in pista. Tornando ai tempi, stupisce la performance di Maverick Vinales che ha portato la Suzuki al terzo posto delle seconde libere. Lo spagnolo è staccato da Marquez di soli 0,135s. Risale la Ducati nelle FP2 di Phillip Island, grazie ad Andrea Iannone che ha portato la sua GP15 dotata di ali alte sul cupolino al quarto posto nella classifica dei tempi, mentre Danilo Petrucci è settimo alle spalle di Dani Pedrosa e Cal Crutchlow. Non brilla Valentino Rossi in queste seconde libere. Il leader della classifica mondiale è solo nono, a 0,658s da Marquez e a poco più di sei decimi da Lorenzo. Peggio di Rossi, però ha fatto Andrea Dovizioso che è lontano dalla "zona soddisfazione", con il quattordicesimo tempo. CLICCA QUI PER I TEMPO FP2 DELLA MOTOGP A PHILLIP ISLAND