Sarà Michele Pirro a sostituire Danilo Petrucci alla guida della Ducati Desmosedici GP di Octo Pramac Yakhnich. Il test rider di Ducati sarà quindi presente in Argentina per la seconda gara della stagione 2016 di MotoGP e correrà fino al rientro di Petrux che lunedì è stato nuovamente operato alla mano destra. "Sfortunatamente ieri ho rotto di nuovo la mano, senza cadere ma solo guidando. La delusione è enorme, non so al momento quando tornerò ma tornerò", è il post su Facebook di un Danilo Petrucci sconsolato sabato dal Qatar. "Questo pomeriggio mi opereranno per riparare le ossa che ho rotto di nuovo in Qatar venerdì", ha scritto ancora Petrucci lunedì su Facebook, postando una foto della sua mano destra gonfia. L'infortunio rimediato nei test era una frattura scomposta del secondo, terzo e quarto metacarpo, che aveva richiesto l'inserimento di una placca e 12 viti. Fiammetta La Guidara