di Riccardo Piergentili Valentino Rossi ha goduto. L'ha dichiarato lui e le sue parole non si riferiscono solo alla gara probabilmente. Rossi è contento perché ha reagito dopo il KO di Austin, ha vinto a casa di Lorenzo e Marquez e perché ha trovato un buon metodo di lavoro durante il weekend. Ora bisognerà capire se Valentino sarà in grado di replicare la prestazione del GP Spagna... Valentino Rossi: "Abbiamo lavorato benissimo con le gomme usate, da venerdì. Poi è arrivata la pole position, però la vittoria in gara è stata speciale. All'inizio i miei meccanici mi hanno detto... parti, scappa e vinci. Così ho pensato... magari non hanno torto! Ci ho provato ed è andata bene. Pensavo che Lorenzo sarebbe riuscito a starmi davanti, però ero tranquillo, perché sapevo che oggi avrebbe faticato a staccarmi. Poi mi sono trovato davanti, mi sono accorto che potevo scappare e sono scappato, anche perché arrivare tutti insieme all'ultima curva sarebbe stato pericoloso. A dieci giri dalla fine la gomma ha iniziato a sgommare sul rettilineo e avevo paura che la moto iniziasse a vibrare. Però l'anteriore funzionava bene, quindi chiudevo un po' il gas in rettilineo e alla fine ho tenuto la situazione sotto controllo. Quando la gomma scivolava molto, ho iniziato a girare più lentamente per mantenerla bassa di temperatura. Alla fine... ho goduto ad essere sul podio un po' più in alto degli altri...". Qui potete leggere il commento della gara della MotoGP. Qui potete leggere le dichiarazioni di Jorge Lorenzo. Qui potete leggere le dichiarazioni di Marc Marquez. Twitter: @Hokutonoken_79