Salto di categoria per Jonas Folger: il pilota tedesco di Dynavolt Intact GP impegnato in Moto2, l’anno prossimo vestirà i colori del team Monster Yamaha Tech3 in MotoGP.

Ad annunciarlo è la stessa seconda scuderia di Iwata impegnata nella classe regina. Il tedesco oggi quinto in classifica iridata della Moto2, ha commentato il passaggio durante la conferenza stampa dei piloti a Le Mans.  “Sono super entusiasta e non riesco ancora a credere che stia accadendo veramente", ha detto. "Approdare alla MotoGP è un sogno che si avvera e vorrei ringraziare tutti i miei sponsor che mi hanno supportato in questi anni. È un onore fare questo passo con Yamaha, con Hervé Poncharal e il team Tech3 che hanno una storia così importante nel paddock. Farò del mio meglio per ripagare la fiducia in me riposta. "Ora  devo focalizzarmi sul resto della stagione in Moto2 ma non vedo l’ora di provare la mia nuova moto a Valencia a fine 2016. Non sarà facile e dovrò adattarmi. Nella massima cilindrata tutto è diverso, le gomme, l’elettronica, il motore. Sarà difficile ma la sfida è grande e seno pronto”, ha commentato Folger. Anche lo stesso Poncharal, team manager della scuderia Yamaha, ha espresso soddisfazione per il nuovo acquisto che andrà a prendere il posto di Bradley Smith; il britannico infatti se ne andrà e, per la prossima stagione, si legherà al team factory KTM, Casa esordiente nel MotoGP 2017.