Nel primo turno di prove libere del GP di Francia in MotoGP il migliore è Dani Pedrosa. Le prime tre posizioni della FP1 sono spagnole: Jorge Lorenzo  è secondo e terzo Marc Marquez. Poi gli italiani nelle altre posizioni a cominciare da con Valentino Rossi che mette la sua M1 tra le Ducati ufficiali. C’è il rientrodi Danilo Petrucci,  che dopo due lunghi mesi lontano dalla pista a causa dell’infortunio precampionato torna sulla sua GP15. Dopo i primi giri Dani Pedrosa dimostra subito il suo feeling con la pista transalpina. Il portacolori HRC è seguito da Pol Espargaro, Suzuki Ecstar e Alvaro Bautista. Dopo le fasi iniziali di studio delle traiettorie Valentino Rossi sale  al vertice della classifica, ma le posizioni  cambiano ad ogni passaggio. A 33 minuti dalla fine al secondo posto c'è il leader iridato Marc Marquez. Dopo la pausa Iannone prova un passaggio veloce e mette la sua Desmosedici davanti a tutti con il crono di 1:35.055 mentre Lorenzo sale al terzo posto non riuscendo a spodestare la M1 di Espargaro in seconda piazza. Ma poco dopo due passaggi conquista la vetta con il crono di 1:34.398, dietro di lui si piazzano Rossi con Dovizioso e Viñales vicini. A sorpresa Pedrosa dopo il bel giro di inizio FP1, sigla il nuovo crono da primato: 1:34.042. Cade Loris Baz alla curva 8 mentre a pochi secondi dalla fine si lotta per la vetta. Rimane al comando Pedrosa, che precede Lorenzo, Marquez e Dovizioso con Rossi che chiude le prime cinque posizioni a 0.410 da Pedrosa. Sesto Iannone e quindicesimo Petrucci. Qui per i risultati delle FP1.