“E’ stato un test molto positivo. Sono contento di aver finito in questo modo, facendo segnare il miglior tempo, perché sono stati due giorni in cui siamo stati sempre molto veloci e abbiamo lavorato molto bene", dice Andrea Iannone. 

Ai test erano presenti 21 tra piloti e collaudatori, in rappresentanza di tutti i Costruttori impegnati nel campionato, per prendere un primo contatto con il nuovo circuito austriaco. Andrea Iannone è risultato il più veloce con il tempo di 1’23”240

"Ieri abbiamo anche provato per la prima volta il nuovo telaio, che mi ha dato delle sensazioni molto positive", spiega Iannone. "Oggi ci siamo concentrati a provare diverse soluzioni di setup sulla moto, con buoni risultati, e quindi adesso possiamo andare in vacanza davvero contenti!”

Il rientro in pista sarà proprio sul circuito del Red Bull Ring, fra tre settimane.