Era atteso ed è arrivato, puntuale, alla vigilia della gara di Brno. Attraverso una nota ufficiale, lo Sky Racing Team VR46 ha annunciato l’interruzione del rapporto con Romano Fenati. Sospeso in occasione del GP d’Austria per motivi disciplinari, il marchigiano è stato allontanato definitivamente dalla squadra di Valentino Rossi dopo tre anni di militanza.

DISCIPLINA - Il comunicato non spiega i motivi ma, dalle parole di Rossi nel post-gara austriaco, si è capito che alla dirigenza del team non sono andati giù alcuni comportamenti, ripetuti, del pilota di Ascoli nel corso della stagione. Sky e la VR46 punteranno su un altro giovane per la seconda parte del 2016: al posto di Fenati, infatti, arriverà Lorenzo Dalla Porta. Il 19enne toscano, ex-campione italiano della 125 Gp, ha esordito nel motomondiale nel 2015 con la Husqvarna (nove gare, un ottavo posto come miglior risultato) mentre quest’anno ha corso due gare “spot” centrando il decimo posto in Olanda e il quindicesimo al Mugello. Dalla Porta correrà per il team Sky dal round di Silverstone previsto la prima settimana di settembre. A Brno, la squadra nero-azzurra sarà al via con Bulega e Migno. 

Attesa nelle prossime ore, quindi, la replica di Fenati, che sarà affidata ad un comunicato stampa.